Skip to main content
LocandinaVitiligismBocciofila

PRESENTAZIONE VITILIGISM EDITO DA MORSI 21/09 ALLA BOCCIOFILA VANCHIGLIETTA RAMI SECCH

 

SRdpjlyoZMmp5IOJMMUNhsegGJaOfHcO53YaXTBqdYeOsTfNZAYcVyUeT8tCamXa bvWVdH1HsbtNK0CDdARZISr6ybUmcHu1UgVgD0UO5LOz4gkagvuXPstGowmXNN4sbU63Rq0glzpHoFSWeILGnw

Vitiligism – La vitiligine irrompe nei dipinti, il body positive entra nella Storia dell’Arte

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO GRAFICO EDITO DA MORSI GIOVEDÌ 21 SETTEMBRE ORE 18.30 ALLA BOCCIOFILA VANCHIGLIETTA RAMI SECCHI

rMHC 14bL DTinNZeKK Dg8RhzCnHQCO32EYvnTfM57lYyCaUYhVXXl IqKf6eDGx Xs0TynPjjy5 jJh IGDgfHnQxTINgfuRgAhtNmcGeiMBHPSm FU3WL1NKL qntTbdmIl YsqgCDVwIQQufM8E

Può una condizione di disordine acquisito della pigmentazione cutanea entrare di soppiatto nella storia dell’arte e dare una veste nuova ed inclusiva ad un dipinto? Sì, questo è l’intento del progetto “Vitiligism” di Stefano Cutrì edito dall’Officina Editoriale Morsi. Questo giovedì Vitiligism verrà presentato alla Bocciofila Vanchiglietta Rami Secchi. A dialogare sull’incontro di questi due mondi l’autore del progetto illustrato Stefano Cutrì, Claudia Losini in arte Famosini, giornalista pubblicista e autrice del podcast Famosini nel quale intervista personaggi del panorama indie, e l’editrice Giulia Pavani.

La carenza o la totale assenza di melanina legata alla malattia della vitiligine si manifesta nella pelle di chi ne è affetto con la comparsa di macchie caratteristiche. Ne consegue che la pelle diventa più chiara, quasi bianca. Cosa succede se questa malattia colpisce i protagonisti di alcune opere d’arte? Ne viene fuori Vitiligism, un pieghevole illustrato in cui Stefano Cutrì ha fatto incontrare la vitiligine con la storia dell’arte per sensibilizzare il dibattito di condizioni estetiche, della quale non si parla mai abbastanza.

Così la contessa Emilia Sommariva Selliere, Elisabeth Louise Vigee Le Brun, Eleonora di Toledo, Davide con la testa di Golia e altri protagonisti dell’arte vengono rappresentati con i segni sulla loro pelle del vitiligine.

 

ljZILfeSjyCzISSNhcTxqxkyBprMMtV1pxjrt8Tb0yV8 WKdj7o79OOhJ I37KhABp8dKwWiuIV708G3LTWpgXX8W

 

Forse una condizione cronica della pelle o il
latte caldo che macchia l’espresso, la
schiuma profumata che si crea strofinando
il sapone tra le mani o la spolverata di
cacao sopra una teglia di tiramisù.
E` sia uno schiaffo che una carezza, una
danza indigena vista dagli occhi di un
marinaio lontano da casa. Non fa male al
corpo ma a volte può ferire la mente e
corrodere l’autostima.
Ti isola nella sua bellezza, ogni tanto schiavo
e ogni tanto vento forte. La vitiligine
non è un difetto, solo una bella differenza”.

Morsi Editore è un’officina editoriale indipendente di libri illustrati, graphic novel e progetti creativi.  Morsi Editore nasce dalla voglia e competenza di Giulia Pavani di unire realtà artistiche e culturali del territorio torinese per creare progetti appartenenti al mondo dell’editoria militante offrendo uno sguardo radicale su politica, cultura e società attraverso mezzi di comunicazione artistica. Sensibilizzazione della collettività su vari aspetti, focalizzazione sull’attualità per cercare un punto d’incontro tra le arti visive e la società moderna, per rivolgere lo sguardo verso la disobbedienza creativa mista all’innovazione e alla sperimentazione, sono tra gli obiettivi dell’officina indipendente.

Data

21 Set 2023
Expired!

Ora

18:30 - 21:00

Luogo

Bocciofila Vanchiglietta
Lungo Dora Pietro Colletta, 39a, Torino, TO
Categoria

Meteo

Sereno
Sereno
13 °C
Wind: 7 KPH
Humidity: 88 %
Feels like: 14 °C
X