Skip to main content
FAUNA LOCANDINA INTEGRALE JPG 1

Fauna- Nostra signora dei topi

Napoli, ventunesimo secolo. Presso le basi della Torre del Carmine, vive o meglio
sopravvive, una piccola comunità di “senzatetto”. Sono ormai invisibili, tranne una. Fauna
(il cui vero nome era Mamalouk) socializza raramente con gli altri. Parla ossessivamente
con uno specchio, e convive amorevolmente con i topi presenti intorno alla Torre. Non li
teme. Non li scaccia, come fanno gli altri. Per lei sono animali da compagnia, come cani
o gatti. I passanti la guardano, rabbrividiscono, commentano e proseguono per la loro
strada.
Qualcuno denuncia ai Servizi Sociali, e intervengono le forze dell’ordine. Si chiama TSO,
trattamento sanitario obbligatorio. Ma gli svariati tentativi di allontanare Fauna dalla
sua “casa” falliscono. Lei ritorna sempre. Finché un giorno scompare, rimane un ricordo
nella memoria dei napoletani: “la signora dei topi”, così la chiamavano i giornali.
Una creatura quasi mitologica, evanescente e magica a dispetto del degrado in cui vive.
L’occhio dell’autore entra con delicatezza e rispetto in quello specchio, cercando la vera
storia di Fauna. Una storia in cui i ricordi si mescolano alla fantasia. In cui una gemella
nata morta diventa alter ego, amica immaginaria, sorella complice. In cui Ciro e Faruk, i
topi prediletti, sono gli esseri più rassicuranti con cui condividere cibo e affetto. In cui
emerge come un trauma inguaribile, il terremoto del 1980, quell’evento che mutò per
sempre il volto della città.
In una Napoli scintillante in cui si parla di “Rinascimento”, Fauna è l’anima devastata
della città, quello che non si risolve, quello che si vorrebbe dimenticare. Ciò che
continuamente affiora alle nostre coscienze.
Fauna si racconta così, in un flusso di coscienza in cui affiorano Flora, la sorella mai
conosciuta, il padre affabulatore, Gabriele, un deus ex machina in veste di pompiere.
Sullo sfondo, le immagini proiettate dell’implacabile cronaca

Data

10 - 12 Nov 2023
Expired!

Ora

21:00 - 18:00

Costo

€12.00

Luogo

Il Cantiere Teatrale
Circonvallazione Gianicolense 307

Meteo

Soleggiato
Soleggiato
23 °C
Wind: 13 KPH
Humidity: 47 %
Feels like: 25 °C
X