Skip to main content
Beevents

Lemon Dinner Club

Riva Portese presenta il programma di Lemon Dinner Club, dal mercoledì al sabato con musica, comedy e piatti gourmet.

La settimana del Lemon Dinner Club, la più gialla e fresca di Roma, riparte martedì 04 luglio a Riva Portese, storico ristorante, gestito da Sandro Illuminati e Sandro Masili che hanno creato un progetto in cui il Cibo, con la C maiuscola, non è solo nutrimento ma rapporto e convivialità, attraverso la cultura, l’arte e la musica.

Con la direzione artistica di Giovanni La Gorga, noto dj romano, nonché autore, insieme ad Alessio Borgonovo, del documentario From My House In Da House – A Histosy of Rome, il Lemon Dinner Club anima la settimana, dal martedì al sabato, con un programma denso e frizzante, per offrire al pubblico della Capitale delle serate – dall’aperitivo al dopo cena – con una marcia in più, in una location in cui l’afa estiva lascia spazio ad una piacevole brezza refrigerante.

Martedì 04 luglio la settimana del Lemon Dinner Club parte con LEMON RICE, format a cura di Matteo Nicoletta e Giuseppe Ragone che si caratterizza per una veloce e frizzante selection di brillanti comedian.  I due attori faranno gli onori di casa introducendo diversi ospiti che animeranno uno show, tra cui: Simone Corbisiero; Fabio Morici e Oscar Cherici, il musico. Data l’ampia richiesta, per partecipare è necessario accreditarsi su EventBride, i biglietti sono limitati, quindi se volete ridere, riservate subito il vostro posto!

Mercoledì 5 luglio torna l’immancabile LEMON PIE, la serata evento ideata da Giovanni La Gorga, aka Giovannino, ricca di sapori e ingredienti, alias contenuti, diversi. Oltre al ricercato dj set in vinile di Giovannino che, per l’occasione verrà accompagnato dalle sonorità deep e soulful house di DJ Spillo, e al Vintage Market a cura di Lucilla Antonacci, il 5 luglio Lemon Pie ospita il live set JAZZ IN DA HOUSE, in cui Max Marinacci con la sua band si esibirà in una live performance. Nu jazz, chillhop, jazzy, acid jazz. Max Marinacci, con Jazz in Da House, oltre ad aver suonato nei locali più noti di Roma, ha pubblicato su diverse etichette americane, dalla leggendaria King Street Sounds, a Nite Grooves e Irma Records. Inoltre ha collaborato con cantanti, vocalist e produttori come Robert Owens, Jovonn, Carla Prather, Wendy Lewis, Fatimah Provillon, African Griot from Senegal Badara Seck. Le sue composizioni sono state supportate e suonate da David Morales, Laurent Garnier, Roger Sanchez, Hector Romero, The London duo Rhemi, MoBlack. Per quanto riguarda l’arte, LEMON PIE il 5 luglio presenta Luan Scaringella, artista e performer, conosciuto per una provocatoria performance al MAXXI, che per l’occasione proporrà una serie di stampe dal tono ironico pop, tipico della sua eclettica produzione.

Il 6 luglio, Lemon Dinner Club si colora di rosa per PINK LEMON, serata FEMALE CUT, in cui si alterneranno in console Miz Kiara e Lola Marimba che, dal tramonto fino a notte, porteranno il pubblico in un caleidoscopio di generi musicali, dal funk, house, disco, afro, elettronica e deep sempre all’insegna del groove.

Venerdì e sabato ancora due serate tutte da ascoltare con VINYL LEMON SET, il 7 luglio a cura di MASSIMO BERARDI e ANDY SHAKTY; l’8 luglio a cura di PIETRO NICOSIA e VALERIO MASINO.

Andy Shakty è un nome noto a Lemon Dinner Club, dal momento che è anche lo chef del locale, mentre Massimo Berardi, Mb Edit è uno dei maggiori conoscitori italiani di musica disco Funk, Afro ed Elettronica. DJ e produttore discografico, con lo pseudonimo “MB”, autore di must nella musica techno deep house, come: “Cosmic Galaxy”, “The Fair Sex” e “A Girl Called Beach”. Nel 1993 ha realizzato il singolo “Save me” UNDERGROUND NATION. Nel 2013, Berardi ha avviato, con Claudio Donato, il progetto “Rare Tracks” per Antibe Music, poi il progetto a volumi “Fulltime Factory” con uscite in vinile “Limited Edition” su 12” pollici per la Fulltime Production e, attualmente, realizza vari re edit per la Samosa Records e la Daje Funk Records. Nel corso della sua carriera, M.B. ha prodotto oltre 200 progetti e remix per etichette come: Fulltime, Best Record,X Energy, Strictly Rhythm, D-VISION, Azuli, AM: PM, EAST WEST, ZYX, D-TENSION, collaborando con numerosi  artisti  come: Albert Cabrera, Bobby D’Ambrosio, Bob Sinclar, Barbara Tucker, First Choice, Ultra Nate, Crystal Waters e molti altri.

Sabato 8 luglio per VINYL LEMON SET saliranno in console Pietro Nicosia e Valerio Masino.
Pietro Nicosia, musicista e compositore, è cresciuto studiando musica classica e jazz e sviluppando, parallelamente, una grande passione per la disco music. Grazie alle sue capacità come musicista, oggi, coltivando la passione per la musica elettronica, etnica, jazz, Nicosia si è affermato come deejay e producer, creando delle melodie che uniscono sonorità analogiche e digitali. Negli anni ha sviluppato un particolare interesse per l’house music.

Nelle sue composizioni, cerca sempre di creare un nesso con le grandi tradizioni afro american, jazz, funk, afrobeat, soul, gospel. Ha collaborato con alcune tra le etichetti più importanti del mondo come Groovebom, Merecumbe, Ocha, MoBlack, Catele, Sony Orianna, Major Underground. Valerio Masino, muove i suoi primi passi nel mondo della musica a metà degli anni Ottanta, affascinato dall’allora nascente filone dell’house music e iniziando a collezionare vinili.

Inizia a lavorare come deejay a fianco dei suoi amici e nel 1989 accetta il primo incarico come DJ Resident ai “Professionisti”, locale eterogeneo che lo mette alla prova con un impianto musicale di altissimo livello. Oggi, dopo aver registrato diversi remix con importanti Dj, collabora con diversi locali della Capitale.

Lemon Dinner Club è anche sinonimo di ricerca enogastronomica, con le creazioni di Andrea Misseri, Andy Shakty nella musica, chef fuori dagli schemi, dalla poliedrica personalità, come si evince dai nomi, definito: gourmet della cucina underground, che stupisce con una cucina genuina e, allo stesso tempo, ricercata, caratterizzata da abbinamenti insoliti che non derivano dalla frequentazione di scuole altolocate o da patinati programmi televisivi ma dalle sue esperienze di vita.

Viaggi e avventure che lo hanno portato, con passione, spontaneità e curiosità, a fare della sperimentazione la norma e non l’eccezione. Per approfondire, Andy Shakty è autore, insieme a Conni Colavecchio, di Rock the kitchen, l’irriverente libro edito da Agenzia X, in cui lo chef narra le sue rocambolesche avventure.

Data

04 - 08 Lug 2023
Expired!

Ora

dal martedì al sabato, dalle ore 19.00
Evento giornaliero

Luogo

Riva Portese
Via Portuense, 45, 00149 Roma, RM
Opening Hour
martedì - sabato 19.00 - 02.00
Categoria

Meteo

Sereno
Sereno
9 °C
Wind: 11 KPH
Humidity: 81 %
Feels like: 8 °C
X