Skip to main content
Beevents

MA-EC presenta lo Street Imperator di Afran a Milano Scultura

La settima edizione di Milano Scultura, l’unica fiera in Italia interamente dedicata alle arti plastiche, si apre venerdì 20 ottobre presso il suggestivo spazio della Fabbrica del Vapore a Milano.

Afran, artista di MA-EC Gallery, su invito della Direzione della Fiera, espone una delle sue sculture in Denim più rappresentative — Lo Street Imperator.

La ricerca di Afran, afferma il critico Simona Bartolena, si concentra proprio sulle grandi contraddizioni di questo nostro tempo, sulle questioni identitarie che caratterizzano la società contemporanea e sull’insopportabile dilagare della necessità di apparire, che vede nell’esteriorità l’unico idolo. Va proprio in questa direzione la scelta della stoffa – del Denim in particolare, tessuto dal notevole valore simbolico, democratico e modernamente novecentesco –, per Afran “una sorta di grado zero”, un materiale nel quale ciascuno può “plasmare” la propria identità, costruendosi la propria immagine esteriore.

Milano Scultura, sotto la direzione di Ilaria Centola e con la curatela di Valerio Dehò, è organizzata con il patrocinio del Comune di Milano e si propone come hub culturale, non solo per artisti e gallerie – quindi per gli addetti ai lavori – ma anche per un pubblico più eterogeneo che può avvicinarsi alla scultura attraverso una manifestazione lontana dall’esclusività che spesso caratterizza il mondo artistico contemporaneo. La rassegna ha luogo alla Fabbrica del Vapore di Milano. Un evento di alto profilo che ha un parterre di oltre 40 tra artisti e gallerie e punta a consolidare la sua identità ibrida tra mostra d’arte ed evento espositivo di grande spessore curatoriale.

AFRAN

Francis Nathan Abiamba in arte Afran è un artista scultore pittore e performer camerunense, classe 1987. Vive e lavora in Italia nella provincia di Lecco dal 2009. Conta numerose mostre internazionali fra Africa, Europa e America. Ha ricevuto diversi premi internazionali e nazionali tra cui il Premio Artivisive San Fedele e il premio Liliana Nocera della Permanente di Milano. Le problematiche ambientali ed identitarie che vive la nostra contemporaneità sono da sempre alla base delle sue investigazioni. Oltre al Denim, l’artista non si pone nessun limite tecnico per raccontare al meglio la complessità e le contraddizioni di quest’epoca segnata da radicali cambiamenti. Ha al suo attivo molti progetti ed esposizioni, tra le ultime ricordiamo: Denim – stylish, practical, timeless. Blue fabric with a history, Spielzeug Welten Museum di Basilea; Pei’s world. A brief history of a Chinese Gallery in Italy, a cura di Luca Beatrice, Arsenale di Venezia, Spazio Thetis e nel 2022 l’esposizione di sculture in Jeans al Collegio di Europa di Bruges, su invito dell’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles.
Afran è tra gli artisti che rappresentano il Padiglione Nazionale del Camerun alla Biennale di Venezia del 2022. Nel 2023 il Museo Giuseppe Scalvini di Desio in Villa Tittoni ha ospitato una sua personale dal titolo “Smarriti in una selva luminosa”, con testo critico di Simona Bartolena.

La promozione dell’opera di Afran a Milano Scultura è organizzata da MA-EC Gallery, in collaborazione con Shanghai Florence Sino Italian Design Exchange Center e DoBe Italy.

Coordinate VII Edizione Milano Scultura

Patrocinio: Comune di Milano

Opening: venerdì 20 ottobre, ore 18-22

Sede: Fabbrica del Vapore, Locale Ex-Cisterne, Via G.C. Procaccini, 4, Milano

Orari: sabato ore 11-20, domenica ore 11-19

Date: dal 20 al 22 ottobre 2023

Ingresso libero

La promozione di Afran è a cura di:

MA-EC Gallery

Shanghai Florence Sino Italian Design Exchange Center

DoBe Italy

Data

20 - 22 Ott 2023
Expired!

Ora

18:00 - 19:00

Luogo

Fabbrica del Vapore
Via Giulio Cesare Procaccini, Milano, MI
Categoria

Meteo

Soleggiato
Soleggiato
25 °C
Wind: 7 KPH
Humidity: 41 %
Feels like: 26 °C
X